Logo Creative Society SOCIETÀ
CREATIVA
Unisciti a noi
Conferenza internazionale online
10 Dicembre 2022 | 16:00

CRISI GLOBALE.
CHI È
IL PROFETA MUHAMMAD ﷺ PER NOI?

Il mondo sta cambiando in modo irreversibile.
Stiamo vivendo alla Fine dei Tempi.
Tutti possono vedere come i disastri climatici aumentino di giorno in giorno e portino via migliaia di vite umane. Il Profeta Muhammad (pace e benedizioni di Allah su di lui) ha parlato di questi disastri climatici come dei segni del Giorno del Giudizio 1.400 anni fa.

Il Profeta Muhammad (pace e benedizioni di Allah su di lui) disse, “Siamo gli ultimi delle comunità, ma i primi a doverne rispondere”.

Per le generazioni future, ha lasciato una descrizione dettagliata dei segni del Giorno del Giudizio che possono portare l'umanità alla distruzione. Ma il Profeta Muhammad (pace e benedizioni di Allah su di lui) ci ha anche detto che la nostra salvezza è l'unione.

Oggi la Umma si trova di fronte a una domanda: “Morire o creare una società che il nostro amato Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) ha sognato?”

Perché la Umma, conoscendo tutti i segni del Giorno del Giudizio, rimane inattiva?
Perché l'intera Umma è divisa in molti rami. Ma, se guardiamo all'essenza della questione, nell'Islam, così come in qualsiasi altra religione, ci sono solo due tendenze: coloro che seguono il Profeta (la pace sia su di lui) e sono fedeli ad Allah, e coloro che vanno contro il Profeta e sono fedeli a shaitan. Allah unisce, mentre shaitan divide.
È giunto il momento che ogni credente nell'Unico Allah risponda se stesso alle seguenti domande:
Sono devoto ad Allah?
Chi è il Profeta Muhammad (pace e benedizioni di Allah su di lui) per me?
Whom do I follow?
Sono pronto a compiere la volontà dell'Unico Allah, che Egli ha trasmesso a tutta l'umanità attraverso il Suo ultimo Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui)?