Logo Creative Society SOCIETÀ
CREATIVA

Il nostro mondo è sull'orlo di gravi crisi

23 novembre 2021
Commenti

“...se possiamo sintonizzarci sulla creazione della pace e diventare una società creativa, allora possiamo essere un impulso e una motivazione sana per l'evoluzione della vita”.

Questo importante pensiero sul cambiare la nostra visione del mondo, il nostro paradigma, è stato articolato dallo scienziato di fama mondiale, il professor Ervin Laszlo, PhD, alla conferenza internazionale online “Crisi globale. Questo già riguarda tutti”.

Ervin Laszlo è anche un teorico integrale, scrittore, pianista, fondatore e direttore del Laszlo Institute of New Paradigm Research.

Nel 2004 e nel 2005 il professor Ervin Laszlo è stato nominato per il premio Nobel per la pace, e nel 2017 ha vinto il premio per la pace del Lussemburgo.

Ha anche ricevuto il Japan Peace Prize ed è stato riconosciuto come dottore onorario di diverse università in America, Canada, Finlandia, Corea e Giappone.

Oggi, il professore Laszlo vede il problema principale nel fatto che il nostro mondo è sull'orlo di gravi crisi per le quali l'umanità è totalmente impreparata. Fino ad oggi, la nostra civiltà non è riuscita a creare un sistema sostenibile che serva la comunità umana. Tutto ciò che esiste oggi è subordinato agli interessi delle corporazioni e dei gruppi privati.

Il signor Laszlo paragona figurativamente l'umanità ai rematori di una barca che ha una falla. Finora, nessuno ha fretta di riparare la perdita. Al contrario, le nostre azioni stanno solo peggiorando la situazione. Essendo egoisti, stiamo sconvolgendo l'equilibrio del sistema. Come parte dell'evoluzione della vita, ci separiamo da essa e agiamo verso la Terra come un tumore canceroso. E come sapete, un tumore cresce, uccide l'organismo e muore con esso. Quindi, se non siamo contenti di questo finale, allora è il momento per tutta l'umanità di cambiare qualcosa e fare una scelta consapevole.

Il professor Ervin Laszlo vede il nostro compito come “...cambiare la direzione in modo tempestivo e positivo. Perché se non ci muoviamo verso l'alto, saremo spinti e diretti verso il basso. ...verso una crisi crescente e, alla fine, verso l'anarchia e il caos. Questo è un cattivo scenario. C'è uno scenario buono e uno scenario cattivo”.

Per realizzare un buon scenario, è necessario cambiare il nostro modo di agire. Molte persone si stanno risvegliando in questo momento. Sono pronte ad assorbire nuove informazioni e a diventare la forza d'azione cosciente di questo movimento verso l'alto.

Il professor Ervin Laszlo ha notato che lo svolgimento della conferenza “La crisi globale. Questo già riguarda tutti” è stato un buon segno. È una tappa importante di diffusione della consapevolezza. Dopo tutto, per cambiare la direzione e iniziare a muoversi verso la Società Creativa, dobbiamo sapere come farlo.

“Programmi e conferenze come questa sono un aspetto fondamentale del risveglio. Perché aiutano a diffondere l'informazione. Ora, quando voi riflettete sensibilmente e mostrate la via, la gente capirà e vi seguirà. Tutti vorranno partecipare. Senza dubbio, se dipendesse da una massa critica di persone, la società cambierebbe”.

Ora dipende dalla scelta di ognuno, la scelta di tutta la società. Possiamo cambiare la nostra visione del mondo, sintonizzarci sulla creazione della pace, diventare la società Creativa e fornire il bel futuro a noi stessi e ai nostri discendenti.

Lascia un commento