Logo Creative Society SOCIETÀ
CREATIVA

6 Passi che chiunque può fare già oggi per avvicinare la Società Creativa

1 febbraio 2022
Commenti

6 passi per avvicinare una Società Creativa

Usare i social media

Internet è il principale motore di progresso, creatore di tendenze e piattaforma di incontro e comunicazione con milioni di persone che la pensano come te. È lo strumento più veloce ed efficiente per informare un gran numero di persone in un breve periodo di tempo. Ogni rete sociale ha i suoi pro e i suoi contro, il suo pubblico di riferimento e la fascia d'età prevalente con le relative preferenze. Scegliete quello che vi è più vicino e agite in questa direzione. Se ti piacciono le foto, scegli Instagram. Se ti piace registrare o guardare video brevi, usa TikTok. Per i video lunghi scegli YouTube. Se ti piace leggere o puoi esprimere i tuoi pensieri per iscritto, vai su Twitter o Telegram. Ci sono anche altri popolari social media dove puoi pubblicare post e condividere informazioni, come Facebook, VKontakte e Odnoklassniki. Ci sono molte persone nel mondo che sono vicine a voi per valori, preferenze e visioni del mondo. Non abbiate paura di essere voi stessi, parlate coraggiosamente di ciò che ritenete necessario, e loro stessi vi troveranno. Nel frattempo, le persone che condividono la costruzione della Società Creativa sono in realtà l'intera umanità. Dovrebbero solo venirne a conoscenza, quindi vai avanti e avvisali.

Controlla la tua lista di contatti

Ci sono persone nella tua lista di contatti che non hanno sentito parlare della Società Creativa? Se sì, è il momento che ne vengano a conoscenza. Se la paura del "lo accetteranno o no" vi ferma, lasciate la scelta a loro. Lo stesso vale per i social media. A proposito, ho scoperto questo meraviglioso modo di controllare le liste di contatti nel video «La società creativa unisce tutti»,e vi consiglio di guardarlo.

Superare la paura di parlare con uno sconosciuto

Alla fine, dovrete costruire insieme la Società Creativa, quindi è più che logico fare conoscenza prima del lavoro produttivo congiunto

Smettere di ascoltare frasi stereotipate di coscienza

Molte persone che hanno iniziato ad agire in modo creativo positivo e ad informare gli altri sulla Società Creativa notano il seguente flusso di pensieri: "Non posso", "Fallirò", "Nessuno mi ascolterà", "Non so come fare", "Ho paura di sbagliare", e così via. Questi tipi di parole d'arresto nella nostra testa non solo ci immobilizzano, ma ci impediscono anche di vedere il quadro generale, pensare in modo creativo e non convenzionale, trovare soluzioni interessanti e semplicemente agire.

Eliminare la paura dell'opinione pubblica

Hai paura di fare qualcosa perché non vuoi vedere una nota di giudizio, indignazione o derisione nelle persone intorno a te: "cosa diranno gli altri?", "come apparirò agli occhi degli altri?", e così via. Lasciate che vi dica un segreto: la coscienza di ogni persona che è in sintonia con un'ondata consumistica, prima di tutto, pensa a se stessa. Anche se sorgono pensieri su altre persone, sono di breve durata perché la persona ricomincia a pensare a se stessa. Per quanto riguarda una personalità matura, spiritualmente in evoluzione, una persona che lavora su se stessa sarà più che obiettiva. I pensieri della coscienza non possono catturare la sua attenzione. Che tipo di conclusioni affrettate, manipolazioni, sminuizioni, giudizi o paragoni possono esserci in realtà? Proprio così: nessuno. Beh, chi incontrate lungo la strada non è una vostra scelta, e non dovete conviverci. Vi resteranno solo le conseguenze delle vostre scelte.

Riempire le lacune di informazione

Spesso commettiamo errori o abbiamo dubbi a causa di una mancanza di conoscenza. Per esempio, sei stato ispirato dall'idea di costruire la Società Creativa. Ma tu non hai compreso appieno le linee guida fondamentali di una tale società, non hai compreso appieno la differenza qualitativa tra questa idea e qualsiasi altro tentativo storico di costruire un mondo migliore. Non conosci le tappe della costruzione della Società Creativa o perché nella Società Creativa ci sarà l'autogoverno delle persone, e perché è così importante. Naturalmente, nelle conversazioni con altre persone, senza sufficienti informazioni, non sarà possibile trasmettere obiettivamente l'intera essenza e importanza della Società Creativa. Certo, potresti riuscirci! Ma ammettilo che, se hai una base sufficiente di informazioni, fatti e prove, hai molte più possibilità di essere ascoltato.

6 passi verso la Società Creativa

Roberts Petersons, Francia

Lascia un commento